Batti le fitte della fame con la farina d’avena

La sfida principale nella dieta è affrontare i morsi della fame. Immaginiamo che non esistano – che mangi solo quando trovi il tempo per farlo, e non perché il tuo appetito ti sta ricordando. Se questa fosse una realtà, pensi che potresti mai lottare con la dieta?

Diciamo che stai cercando di limitarti a mangiare solo 1700 calorie al giorno per farti perdere una media di una sterlina a settimana. Se i morsi della fame non esistessero, sarebbe facile. Potresti avere uno o due pasti abbondanti con cibi diversi che ti piacciono e quello sarebbe.

Sfortunatamente, il tuo appetito sarà sempre lì. Frequentemente si blocca, soprattutto quando si sta cercando di perdere peso. Ma ciò non significa che sia imbattibile. Mangia cibi che sopprimono l’appetito. è qui che arriva la farina d’avena. Il modo migliore per sconfiggere i morsi della fame è mangiare cibi che ti riempiono, così da non sentirti desideroso di mangiare per almeno qualche ora. Idealmente, ciò che mangi sarà anche sano. Qual è il punto nel mangiare una quantità significativa di pancetta perché ti riempie se sarà anche molto calorico e fornirà un’eccessiva assunzione di grassi?

La farina d’avena è ottima perché fornisce la migliore fonte di carboidrati. non contiene zuccheri trasformati; il tipo regolare senza zuccheri aggiunti o flavor.it fornisce alcune proteine ??e fibre. Tutto ciò si combina per dargli un forte effetto sazietà.

La farina d’avena è la base della tua dieta? In caso contrario, dovresti prendere in considerazione la possibilità di apportare questa modifica. Mangia la farina d’avena in modo da non avere più voglia di mangiare per diverse ore. La farina d’avena è un ottimo pasto mattutino perché ti impedisce di fare spuntini prima di pranzo, o ti aiuta a resistere fino al tardo pomeriggio …

prendere una mezza tazza di farina d’avena; anche se l’avena intera è meglio, basta latte o acqua fino a quando l’avena non è sufficientemente bagnata, ma non così tanto da non poter vedere lo strato superiore. L’avena dovrebbe assorbire gran parte del latte / acqua e salire. Una volta che sono morbidi nella consistenza, sono pronti.

Mescola e divertiti. Dopo aver finito, prendi un bicchiere d’acqua, per aiutare con la digestione. Non molto tempo dopo, scoprirai che non avrai più voglia di mangiare per un po ‘di tempo.

Domare il tuo appetito. Il punto da asporto è quello di domare l’appetito. La farina d’avena è un’opzione salutare che ti aiuta a farlo, ma ci sono altre alternative. La frutta e la verdura vengono subito in mente, così come la pasta integrale e le carni magre. Mangia i cibi che ti soddisfano e ti aiutano a mangiare meno, aiuta a perdere peso.