Impostazione degli obiettivi di perdita di peso

Non c’è nulla di male nel fissare grandi obiettivi. Dopotutto, è meglio puntare in alto e cadere un po ‘più in fretta che non puntare in basso e avere successo. Tuttavia, dovresti fare attenzione a come imposti i tuoi obiettivi di perdita di peso. C’è un prezzo per essere troppo zelanti.

è probabile che vi sia una differenza tra la velocità con cui pensi di dover perdere peso e quanto velocemente dovresti effettivamente. è normale essere irrealistici quando si pianificano obiettivi di perdita di peso. Venti chili in due mesi, o quaranta sterline in sei, alcuni diranno. Questi sono numeri significativi che sono più facili a dirsi che a farsi.

Quando imposti i tuoi obiettivi di perdita di peso, devi essere ragionevole sopra ogni altra cosa. I piani di maggior successo sono quelli che sono sostenibili, prima di tutto. Quanto peso devi perdere e il tuo obiettivo finale.

Quanto peso hai da perdere, comunque? L’importo che hai in mente è un’ipotesi o una stima selvaggia? Probabilmente dovresti chiedere consiglio al tuo medico, anche se pensi che il tuo obiettivo sia buono. Non vuoi sotto o sovrastimare quanto dovresti perdere con un ampio margine.

Dopo aver stabilito il tuo obiettivo, devi pianificare il tuo approccio. Qui è dove potresti trovarti ad affrontare il pensiero di una timeline. Se hai xx sterline da perdere, quanto velocemente dovresti farlo? Quanto velocemente potresti perdere questo peso? La risposta breve è …

come regola generale; la maggior parte degli adulti può tranquillamente perdere una sterlina alla settimana senza alcun problema. quelli con più peso da perdere potrebbero iniziare con un massimo di due sterline a settimana, ma questo è al massimo.

Il che significa perdere 20 sterline in due mesi non è un obiettivo ragionevole. Ci sono rischi associati alla perdita di peso troppo velocemente, ma questo è un altro argomento interamente.

Inoltre, perdere una sterlina a settimana per un periodo prolungato non è troppo difficile. Per quanto riguarda l’apporto calorico, è necessario mangiare a un deficit di 500 calorie al giorno. Contare le calorie all’inizio se ti aiuta a rimanere in pista. Ma ancora, parla con il tuo medico per ulteriori istruzioni.

Concentrati sul processo di perdere da qualche parte tra uno e due sterline a settimana. Prendilo settimana per settimana, e non impostare una linea temporale. Avere la mentalità ci vuole tutto il tempo necessario e avrai successo.